giovedì 15 ottobre 2009

LE POSTE ITALIANE - La rabbia della gente: 'Che disastro'

Segrate-Bovisa in un mese footy08 Cartolina da Segrate a Bovisa 1 mese!!! Io abito alla Bovisa in Dicembre non abbiamo ricevuto la posta per due settimane. Niente. Ho chiamato varie volte e hanno detto che c' era in corso uno sciopero. Adesso arriva varie cose sigillate. UN DISASTRO e senza nessun informazione Aspetto un pacco dal 20 agosto gutemberg è dal 20 agosto che aspetto un pacco in carico a Roserio. Ho aperto 3 reclami senza mai ricevere neanche una risposta, cosa devo fare??? Il pacco c' è, dicono al 848800898 che è già stato fatto il documento di uscita, ma..... non esce. Fanno schifo!! Da novembre senza risposta coneshell Aspetto un pacco dagli U. S. A. spedito il 15 settembre in giacenza a Roserio dal 14 novembre 2007. Ho inviato i miei dati per lo sdoganamento, ho telefonato per avere notizie ma fino ad ora non ne ho avute. Chi ha spedito il pacco mi comunica che l' Italia è il Paese in cui si hanno più problemi di spedizione per cui molti venditori non accettano ordini che provengono dal Bel Paese. Oltre alla spedizione sopracitata sono in attesa di altri 6 pacchi. Per spedire vado in Svizzera idrone Io ho mandato 8 raccomandate negli Usa il 3 gennaio, con documenti abbastanza urgenti. Il sito delle poste mi dice che sono ancora tutte... in lavorazione a Milano. Oggi sono andato in Svizzera a mandarle per disperazione... La raccomandata lunga un mese zanaboby Il 19/12 spedisco una raccomandata AR (ufficio postale Milano Destinatario Milano Ritorno a Milano). La raccomandata viene ricevuta il 29/12. La ricevuta arriva il 12/01... Un mese per non uscire nemmeno da Milano!!! Io attendo da metà dicembre webbear Raccomandata 8 giorni da Ascoli a Milano, arrivata, spedizione da Inghilterra a Milano, 1 mese, arrivata, spedizione dagli Usa, 45 giorni, non ancora arrivata. Sono tutte spedizioni di metà dicembre, Poste Italiane si difende dando la colpa ai trasportatori (il famoso sciopero). Molti venditori di Ebay, e siti internet stranieri, non spediscono più in Italia, troppi problemi tra dogane e poste, sono più le spedizioni perse che quelle che arrivano. Viva le Poste italiane. Il nostro regalo partito dal Canada frecciasilenziosa All' inizio di ottobre abbiamo spedito Via Aerea dal Canada un regalo di compleanno a mia suocera che abita in Friuli. A metà gennaio mia suocera ha ricevuto dall' ufficio di Roserio una richiesta di documentazione per il contenuto del pacchetto che era in giacenza lì. Volevano una ricevuta di acquisto che dimostrasse il valore della merce. Con che criterio spedisco un regalo emettendo anche una fattura? Sta di fatto che il regalo è ancora a Roserio e ormai ci siamo messi il cuore in pace che non verrà recapitato. Le poste canadesi però ci hanno già rimborsato delle spese di spedizione e del valore della merce spedita, perché se il pacco spedito via aerea non viene consegnato entro 45 giorni, il cliente ha diritto al rimborso.... .. Chissà perché ci siamo trasferiti in Canada! Auguri di Natale arrivati due giorni fa liciac Lambrate, nella zona Milano 20134 i problemi sono iniziati già a luglio: posta recapitata solo un paio di volte alla settimana, a orari sempre diversi e da personale sempre diverso, riviste settimanali mai arrivate o ricevute con mesi di ritardo, corrispondenza privata persa. Sono mesi che cerco di comunicare con Poste italiane scrivendo regolarmente a info@poste. it ma è inutile: non si degnano di rispondere, neanche dopo ripetuti solleciti. Intanto negli ultimi due giorni sono arrivati auguri di Natale spediti più di un mese fa...

fonte: repubblica.it

Nessun commento:

Ads by Smowtion Media