venerdì 14 gennaio 2011

Le alluvioni precedono il raffreddamento - Rio de janeiro (Brasile), Colombo (Sri Lanka), Brisbane (Australia), New York (U.S.A.)… e poi????

ANSA.it > Mondo > News

Brasile: bilancio morti sale a 335

Le zone piu' colpite sono nella regione montagosa di Serrana

13 gennaio, 13:16

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 13 GEN - Almeno 335 persone sono morte a causa delle piogge torrenziali che si sono abbattute sulla regione montuosa vicino a Rio de Janeiro. Lo ha detto oggi la televisione Globonews. I soccorritori hanno ripreso la loro opera dopo l'interruzione della notte. Secondo le autorità, le zone più colpite sono nela regione montagnosa di Serrana, a nord di Rio.La protezione civile locale (la Defesa Civil) ha invitato gli abitanti delle case minacciate a rifugiarsi in edifici sicuri,scuole e chiese.

ANSA.it > Mondo > News

Maltempo: Sri Lanka, 21 morti

Oltre un milione le persone colpite, 72mila i senzatetto

13 gennaio, 12:22

(ANSA) - COLOMBO, 13 GEN - La recente ondata di maltempo e inondazioni che si e' abbattuta sullo Sri Lanka ha causato 21 morti e danneggiato in varia misura 1.066.000 persone. Lo ha reso noto Il Centro per la gestione dei disastri naturali (Dmc) dello Sri Lanka. ''Sono stati predisposti 534 accampamenti in cui sono stati sistemati, nutriti e curati 72.041 senzatetto''.
Nel complesso, oltre 17.000 case sono state totalmente o parzialmente distrutte

ANSA.it > Mondo > News

Australia: piena si ferma a Brisbane

30.000 case allagate, premier Queensland, 'sforzo da dopoguerra'

13 gennaio, 10:07

(ANSA) - SYDNEY, 13 GEN - Brisbane, capitale del Queensland e terza citta' dell'Australia, si e' svegliata stamattina in una surreale giornata di sole, ma sommersa dalla piu' grave inondazione in decenni, con 116.000 case senza corrente, di cui 30.000 allagate e con l'annuncio della prima vittima da quando la piena ha raggiunto la citta'. Sono ora almeno 24 le persone uccise dal maltempo in Australia dalla fine di novembre, a cui si aggiungono oltre 70 dispersi nell'entroterra di Brisbane.

______________________________________________-

ANSA.it > Mondo > News

Usa: neve a New York, voli cancellati

Circolazione rallentata nella regione, ma scuole aperte

12 gennaio, 14:30

(ANSA) - NEW YORK, 12 gen - Seconda grande nevicata a New York.
Dopo quella del 26-27 dicembre, un'altra perturbazione nevosa si e' abbattuta nella notte sulla citta', provocando disagi, anche se in misura inferiore a quelli provocati dalla nevicata precedente. Migliaia in voli cancellati in partenza e in arrivo a New York, circolazione rallentata in tutta la regione, ma scuole aperte. Il sindaco, Michael Bloomberg, ha dichiarato lo stato d'emergenza per il maltempo, anche se il peggio sembra essere gia' passato.

Nessun commento:

Ads by Smowtion Media