giovedì 2 dicembre 2010

Adesso: “freddo in Europa”

Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Francia: freddo record, -15 a Orleans

A Parigi massime a -1, muore un senzatetto nella banlieue

30 novembre, 13:25

(ANSA) - PARIGI, 30 NOV - Freddo record in Francia dove il termometro e' sceso a -15 gradi a Orleans, nel centro, cosa che non succedeva dal 1956. Temperature glaciali sono state registrate anche nell'est del paese, con -13 gradi raggiunti a Mulhouse, mentre oggi a Parigi le massime sfioreranno i -1.
Meteo France ha posto 15 dipartimenti in stato di allerta per ghiaccio e neve, in particolare alcune aree del centro-sud, come Auvergne e Rhone-Alpes. Ieri e' morto un senzatetto, vittima del freddo nella banlieue parigina.

ANSA.it > Mondo > News

Neve e freddo paralizzano la Polonia

Questa notte le temperature potrebbero scendere a -22 gradi

30 novembre, 16:47

(ANSA) - VARSAVIA, 30 NOV - Le abbondanti nevicate e il freddo polare stanno provocando disagi in tutta la Polonia. Notevoli i ritardi dei treni e in alcune citta' sono bloccati i mezzi pubblici a causa delle ininterrotte nevicate. Stamani all'aeroporto Chopin di Varsavia sono stati cancellati i voli da e per Roma, su Francoforte, Dusseldorf, Ginevra e Londra, oltre che diversi voli nazionali. Secondo il servizio meteorologico, le temperature stanotte potrebbero scendere a meno 22 gradi nelle regioni del nord del Paese.

Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Russia: arriva il grande freddo, 6 morti

La colonnina di mercurio passata bruscamente da +5 a -20

30 novembre, 12:04

(ANSA) - MOSCA, 30 NOV - Sei persone, presumibilmente barboni, sono morte assiderate a Mosca a causa dell'improvviso abbassamento delle temperature. Secondo Interfax, due persone sono decedute ieri e quattro questa mattina. La colonnina di mercurio che domenica segnava +5 e' passata bruscamente ai -20 di ieri notte e domani si prevede un ulteriore calo. Le autorita' invitano i cittadini a prestare soccorso ai senzatetto che hanno bisogno di assistenza. Ogni anno, a Mosca, si contano almeno 40 morti a causa del gelo.

Percorso:ANSA.it > Mondo > News

GB: il Paese nella morsa del freddo

Trasporti in difficolta' per la neve e il gelo

30 novembre, 18:31

(ANSA) - LONDRA, 30 NOV - Gran Bretagna nel caos per il gelo e la neve: le pesanti nevicate hanno causato forti disagi su strade e aeroporti e costretto piu' di mille scuole a chiudere i battenti. A Londra sospesi tutti i voli dal London City Airport, mentre all'aeroporto di Edimburgo gran parte dei voli sono stati tenuti a terra. Ritardi e cancellazioni anche negli altri scali londinesi. Molte le strade bloccate nello Yorkshire, Lincolnshire, Derbyshire e Cumbria. Treni in ritardo o cancellati tra il Kent e Londra

Meteo Giornale » Archivio » Flash Modelli »

Inizio dicembre nell'altalena: un generale raffreddamento precederà la nuova fiammata africana

Progressivo calo termico coinvolgerà tutte le regioni, temporaneamente interruzione del caldo fuori stagione al Sud

La notevole avvezione calda al Sud verrà sostituita dal progressivo ingresso d'aria più fredda, che ribalterà gli attuali scenari. Data l'eccezionalità dell'attuale fase di caldo, lo scarto termico sarà particolarmente rilevante tanto che si potranno perdere dai 10 ai 15 gradi.

Mauro Meloni: 01-12-2010 ore 16:46

Neve e clima invernale stanno divenendo del tutto usuali sulle regioni settentrionali, mentre il Sud soffre del "mal d'Africa", termine coniato appositamente per descrivere le ricorrenti risalite di masse d'aria calda sahariana che stanno portando caldo fuori stagione soprattutto in Calabria e Sicilia. L'attuale fase calda è ormai giunta al culmine e gradualmente anche il Sud sarà coinvolto prima da una fase vivacemente instabile e poi da un deciso raffreddamento.

L'asse della vasta saccatura artica, attualmente inclinato in direzione della Penisola Iberica, tenderà a traslare più ad est disponendosi sul Mediterraneo Centrale ove darà luogo ad un'ulteriore fase ciclonica, maggiormente alimentata da aria fredda in entrata dalla Valle del Rodano. Il successivo spostamento verso i Balcani dell'area ciclonica coinciderà con un miglioramento atteso per il week-end, ma nel contempo l'aria più fredda avrà la via spianata per espandersi fin sulle regioni meridionali (si osservi nella prima mappa in basso l'isoterma 0°C ad 850 hPa che domenica ingloberà quasi tutto il Sud).

Previsioni per il 4 Dicembre ( notare la cartina dell’Italia che riportavate aree con temperature sotto lo zero termico Celsius).

Mappa MTG-LAM di previsione delle termiche a 850 hPa stimate per le ore 18Z del 4 dicembre: si noti un'irruzione fredda, che tenderà a coinvolgere anche il Sud. Fonte http://www.meteogiornale.it/mappe-modelli-meteo

Nessun commento:

Ads by Smowtion Media